Il mercato degli eventi in Italia

Nel nostro Paese, il settore degli eventi vale la cifra di 852 milioni di euro ed entro il 2019 arriverà a sfiorare quota un miliardo di euro. 
I dati sono del XIII ‘Monitor sul Mercato degli Eventi in Italia’ realizzato da AstraRicerche per ADC Group (rilevazioni da settembre 2016 a settembre 2017).
Il primo dato è quello di una continua crescita del mercato degli eventi, infatti si registra un incremento degli investimenti del +2,1%.
Il 38.0% delle aziende investono in eventi almeno il 20% del loro budget complessivo di comunicazione. Continua a crescere (ed è ora ai livelli massimi) il numero di aziende che investe in eventi tra i 6% e il 20% del totale del budget: 43.7%. Risulta molto in calo la parte di aziende che investe in eventi solo una minima parte del budget (meno del 5% del totale): 4.3%.
Quanto alle tipologie di eventi, il Monitor riporta che, nell’ultimo anno, si è registrato un incremento degli eventi interni aziendali/convention o B2B (58.3%, in crescita rispetto ai 4 anni precedenti). A seguire l’Incentive/team building che cresce in modo continuo da quattro anni (passando in questo periodo dal 38.1% al 50.0%). Al contrario sta diminuendo la percentuale di aziende che indica l’evento low budget come realizzato nell’ultimo anno (38.7%), con un calo di 10 punti percentuali in quattro anni.
Altro spunto interessante è quello relativo alla parola d’ordine del mercato degli eventi, che è ‘integrazione’ (32.0%) seguita da ‘affidabilità’ (27.7%) e ‘trasparenza’ (17%).
Condividi su: