Workbook

28MO CONVEGNO DEI GIOVANI IMPRENDITORI DI CONFINDUSTRIA

Napoli, Stazione Marittima, 18 - 19 ottobre 2013

Tecnoconference Europe–Gruppo Del Fio anche quest'anno ha fornito tutte le tecnologie audio, video e luci, dal progetto creativo alla produzione dell'evento, inclusi la pianificazione, il coordinamento e la regia con l'utilizzo delle più avanzate tecnologie multimediali. Oltre duemila gli imprenditori presenti, fra cui il padrone di casa Jacopo Morelli, Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria e il Presidente di Confindustria Giorgio Squinzi.
Per la prima volta in 28 anni il convegno ha lasciato la storica sede di Capri e si è trasferito nella Stazione Marittima di Napoli. Numerose personalità della politica e dell'economia nazionale, quali il Ministro degli Affari Esteri Emma Bonino, il Ministro dell'Ambiente Andrea Orlando, il Presidente di Mediaset Fedele Confalonieri, il Presidente del Gruppo Editoriale L'Espresso Carlo De Benedetti.
Nella "main conference" era stato posizionato, alle spalle dei relatori, un grande fondale scenografico con un maxi schermo led wall di ultimissima generazione, capace di garantire un'eccellente definizione dell'immagine. Su questo schermo confluivano tutti i contributi grafici (sottopancia, loghi ecc) che, grazie a una sofisticata regia emissione, erano animati e consentivano al pubblico di "vivere" la scena ben di più e meglio delle consuete grafiche statiche.
Completavano il tutto altri due schermi laterali su cui agivano, in retroproiezione, due proiettori pure ad altissima luminosità, che diffondevano le immagini prodotte da una regia quadricamere full HD di livello broadcast e i contributi grafici e filmati. L'effetto, nell'insieme e in ogni sua parte, era veramente spettacolare, luminoso e di grande suggestione.
Particolare impegno ha richiesto anche l'audio, vista la particolare conformazione della sala, che si sviluppava molto in larghezza. Grazie a un sofisticato e nuovissimo impianto, nonché a numerosi processori digitali di ultima generazione, è stata assicurata uniformità e perfetta intelligibilità del suono.
I lavori della plenaria erano seguiti, su appositi maxi schermi, anche in altre tre sale, tutte collegate con un complesso sistema a circuito chiuso in fibra ottica. Lo stesso collegava anche l'affollata sala stampa, dove erano a disposizione dei numerosi Network e media presenti i segnali broadcast video e audio.
Il discorso del presidente Morelli è stato supportato dall'impiego del teleprompter: Tecnoconference Europe ne adotta la versione più moderna, a schermi trasparenti speciali ultrabright.