Workbook

ASSEMBLEA GENERALE CONFCOMMERCIO

Roma, Auditorium della Conciliazione, 6 giugno 2019

Una partecipazione oltre ogni aspettativa. A Roma, all’Auditorium della Conciliazione, la Confcommercio ha accolto oltre 1.500 partecipanti provenienti da tutta Italia alla propria Assemblea Generale. I lavori, iniziati con la relazione del Presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, si sono poi conclusi con l’intervento del Vicepresidente del Consiglio e Ministro dello Sviluppo Economico, Lavoro e Politiche Sociali Luigi Di Maio. Presente anche la Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati e molti ministri e parlamentari. Tutte le tecnologie dell'evento e la diretta streaming sono state curate da Tecnoconference Europe – Gruppo Del Fio.

Tecnoconference Europe–Gruppo Del Fio si riconferma per il decimo anno consecutivo il partner tecnologico di Confcommercio, affiancandola nella scelta delle soluzioni più innovative e funzionali, e nella gestione di tutti gli aspetti tecnici dei propri eventi.

In occasione dell’Assemblea Nazionale un ruolo importante è stato giocato dall’interattività dei partecipanti all’evento. Gli ospiti attraverso tutti i social network disponibili, potevano partecipare all’evento condividendo il loro contributo fotografico, video e i loro commenti alla relazione del Presidente Carlo Sangalli che, come di consueto, ha utilizzato il teleprompter (gobbo elettronico) a supporto del discorso ufficiale, nella moderna versione “trasparente”, a specchi riflettenti.

L’allestimento tecnologico era caratterizzato da un grande schermo ultrawide, sul quale una regia video tricamere Full HD trasmetteva le immagini live, alternate, con effetto picture in picture a numerosi contributi grafici e da un sofisticato sistema di regia emissione contributi e Watch-Out.

Tecnoconference Europe ha realizzato anche i badge digitali e fornito i sistemi di rilevazione delle presenze attraverso 15 postazioni di accrediti on site e altrettanti lettori laser, via radio, di codici a barre. La Sala stampa era collegata all’auditorium da un sistema di monitor a circuito chiuso in fibra ottica.