Workbook

ASSEMBLEA GENERALE CONFCOMMERCIO

Roma, Auditorium della Conciliazione, 12 giugno 2013

Di grandissimo impatto il progetto di comunicazione sviluppato da Tecnoconference Europe–Gruppo Del Fio per questo evento, al quale hanno partecipato oltre duemila persone. Numerose le Autorità: il Vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri, molti parlamentari e membri del Governo, fra cui il Vicepremier Angelino Alfano e il Ministro per lo Sviluppo economico Flavio Zanonato, che ha tenuto un discorso dall'ampio riverbero mediatico.

L'assemblea quest'anno ha inteso dare voce agli imprenditori sui territori ove essi operano. A tale scopo Tecnoconference Europe–Gruppo Del Fio ha progettato e sviluppato un sistema di collegamenti satellitari bidirezionali, broadcast fullHD, con le sedi di cinque città dislocate in tutta la penisola. In ciascuna sede era presente il presidente della locale Confcommercio e un socio imprenditore locale con una esperienza importante da raccontare sui temi "caldi" del momento : i debiti della PA nei confronti delle imprese (Asti), la sicurezza (Milano), il turismo (Bologna), i trasporti e le infrastrutture (Napoli) e l'ingerenza della mafia nell'economia (Palermo).
A Roma, presso l'Auditorium della Conciliazione, sede centrale dell'Assemblea, il palco era costruito attorno a un fondale con un megaschermo di quasi 15 metri, sul quale erano aperte sei finestre di video live: una mostrava le videoriprese dell'Auditorium della Conciliazione (generate da un sistema di multivideoproiezione dinamica con due videoproiettori ad altissima luminosità), e le altre le immagini provenienti dalle regie video di ciascuna delle cinque sedi remote. La conduzione di questa parte dell'Assemblea, affidata a Giuseppe De Filippi del TG5, si articolava in una serie di interventi da ciascuna sede ed era moderata come un talk show live. Attraverso un'imponente regia emissione, articolata su innovativi processori grafici digitali e media server di altissimo livello, che impegnava ben tre tecnici specializzati, quando da una di queste sedi remote si prendeva la parola, la relativa finestra, con un effetto speciale, si "muoveva" sullo schermo e si affiancava a quella principale.

Il sistema audio era imperniato su sistemi line array di ultima generazione, con due cluster da otto elementi ciascuno.
Il Presidente Carlo Sangalli ha pronunciato il proprio discorso supportato dal teleprompter (gobbo elettronico) nella moderna versione "trasparente", a specchi riflettenti.
Tecnoconference Europe ha inoltre allestito l'area stampa con grandi monitor che, attraverso un imponente cablaggio in fibra ottica, permettevano ai giornalisti di seguire i lavori in sala e offrivano ai numerosi network radio-televisivi i segnali audio e video broadcast per le relative dirette televisive dei media nazionali.