Workbook

MAKER FAIRE ROME – HOW TO REMAKE THE ETERNAL CITY

Roma, ex Dogana di S. Lorenzo, 15 ottobre 2015

Maker Faire Rome è l’edizione europea di Maker Faire, il più importante spettacolo dell’innovazione al mondo. La Maker Faire Rome è la più grande dopo le americane “Area Bay” e “New York”. L’anteprima della Maker Faire Rome 2015 è stata una Conference dedicata agli innovatori romani, ovvero a tutti coloro che usano la scienza, l’arte, la tecnologia, la fantasia e la passione per migliorare il mondo. Dietro le quinte, Tecnoconference Europe–Gruppo Del Fio. L'evento, condotto da Riccardo Luna davanti a 300 partecipanti, si è svolto alla presenza del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e si è sviluppato secondo una serrata scaletta di interventi da parte di numerosi Vip, tra i quali Carlotta Sami, Portavoce dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR), la conduttrice televisiva e docente universitaria Chiara Tonelli e la virologa On. Ilaria Capua.

La formula era quella dei “Tedx”, ossia con un solo relatore alla volta sul palco, ma con un tocco di brio alla David Letterman grazie agli stacchetti musicali live tra un intervento e l’altro. L’atmosfera restituiva tutto il fascino dell’ex complesso doganale, allestito e adattato da Tecnoconference Europe–Gruppo Del Fio avendo cura di preservarne l’originaria autenticità.

Le riprese erano effettuate da una regia quadricamere full HD broadcast in versione studio, tre gli schermi: uno grande, orizzontale, e due laterali verticali, da terra al soffitto, per un effetto davvero coreografico nel suo insieme. I videoproiettori ad altissima luminosità erano anch’essi full HD, posizionati non allineati agli schermi a causa della struttura, e per correggere la distorsione delle immagini è stato adottato un modulo molto evoluto. L’effetto, unito all’elevata luminosità e definizione delle immagini, è stato veramente suggestivo.

Importante anche l’impianto audio, che ha dato un’ottima intellegibilità e pressione sonora nonostante il forte riverbero dell’ambiente.